Ozzano Emilia L 16

Category
Architettura
Tags
abitabilità design, architettura, essenzialità, legno, Ozzano Emilia
About This Project

Spazi ridotti, grande abitabilità. Le soluzioni di design di transforma non pongono limiti alla creatività, e questa casa ne è la dimostrazione pratica. Grazie agli incastri dei volumi e all’essenzialità delle forme gli ambienti godono di illuminazione e vivibilità eccezionali. Con il legno sempre al centro.
La casa in bioedilizia viene concepita come un organismo edilizio nel quale vengono coniugate antiche tecniche costruttive con le più moderne tecnologie, utilizzando materiali quali il legno, l’acqua, la terra, la sabbia e la pietra, rispettosi della natura e poco impattanti sull’ambiente e sulla salute.
Il risultato è una casa salubre e piacevolmente vivibile, biocompatibile e parsimoniosa delle risorse naturali, a basso consumo energetico ma con elevate prestazioni che, dimezzando i costi di gestione, permette di ammortizzare nel tempo i maggiori costi d’impianto rispetto ad una casa di concezione tradizionale.