Transforma: una non conventional experience

24 Nov Transforma: una non conventional experience

Transforma,  Milano, 5 Maggio 2016

Apre ufficialmente, nella capitale italiana del fashion e del design, il primo Temporary Showroom Daikin ideato e progettato da Transforma.

Transforma_ph_-salvatorecurcio_daikin_milano-2

L’atto della progettazione di uno showroom o della ricerca concettuale e parte integrante del lavoro dello studio perchè e delicata ed introspettiva infatti bisogna analizzare e far collimare i bisogni della committenza e quelli dei potenziali fruitori dello showroom, senza tralasciare l’estetica.

La location è di quelle che non passa certo inosservata. In via Statuto 16, in piena Brera Design District. Lo store sarà aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato con orario continuato 10:00 – 19:00 e proseguirà fino al 23 Giugno. Ma dobbiamo ammettere che il risultato finale ci ha sorpreso.

Transforma per Daikin che in sinergia con alcantara, ha puntato su una scelta decisamente “non-convenzionale”, optando per uno store esperienziale, nel quale saranno coinvolti tutti i cinque sensi, a partire dal tatto.

Daikin Temporary Showroom: una non conventional experience

Questo è un Temporary Showroom dove il cliente vive l’esplorazione e la scoperta di un’idea che l’azienda vuole trasmettere, grazie anche alle ambientazioni, alle luci, alle musiche, ai profumi. Non è semplice esposizione di prodotti: c’è uno stile preciso, un gusto, che riflette l’identità dell’azienda nei dettagli (arredamento, allestimento, prodotti).

Transforma_ph_-salvatorecurcio_daikin_milano-1  Transforma_ph_-salvatorecurcio_daikin_milano-3

Nel concept store è al centro il cliente insieme al prodotto. La vendita è un teatro dell’offerta, un luogo esperenziale in cui l’oggetto del desiderio può anche non essere il prodotto, ma il servizio, che è un insieme di emozioni, informazioni, stili di vita. L’acquisto è qualcosa di psicologico, sociale, sensoriale. Tutti i sensi sono coinvolti.

Un fattore questo, certamente non banale per un brand di prodotti per la climatizzazione. Lo store infatti, è stato pensato per esaltare la linea Daikin Emura nella sua edizione limitata ideata da Alcantara (Alcantara for Daikin).

Un’esplosione di colori accompagnata da un’esperienza tattile confortevole, che ridefinisce il climatizzatore come elemento di arredo esclusivo, elevandolo ad una nuova componente di interior design.

Transforma_ph_-salvatorecurcio_daikin_milano

Il marchio nipponico ha da sempre mostrato una particolare attenzione a legare la sua immagine alla cultura e alla tradizione del proprio paese. Elemento riscontrabile ed apprezzato anche nella caratterizzazione interna dello store, così come nella serie di eventi pensati lungo tutto il periodo di apertura dello showroom: dalla dimostrazione di Origami a quella di Ikebana e Calligrafia. Completano il ciclo di eventi pensati nel Temporary Showroom tre workshops, pensati come momento di incontro e discussione tra designers, esperti d’arredamento e professionisti della comunicazione.

Transforma ph_-salvatorecurcio_daikin_milano-4

In un certo senso nell’idea di Transforma il temporary showroom si cala nei panni di un luogo esperenziale.

L’idea è che, mantenendo linee pulite e semplici lo sviluppo del volume acquisisce sostanza dando risalto alla funzionalità degli spazi e forma creando giochi di luci con tagli netti nelle pareti, sedute in cartone green, delineando uno spazio stile minimal, leggero ed equilibrato; ma sfruttando il forte potere dei colori e i suoi benefici sulla vita quotidiana.

Condividi
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.