LoftCube, Hotel Daniel, Graz

LoftCube, Hotel Daniel, Graz

10 Ago LoftCube, Hotel Daniel, Graz

 

LoftCube, Hotel Daniel, Graz

 

L’idea, è molto semplice e razionale, sfruttare gli ambienti verticalmente per ricavare nuovi spazi abitabili. Ci aveva già pensato lo studio di architettura milanese Park Associati firmando The Cube, ristorante itinerante voluto da Electrolux che ha sostato su importanti edifici europei: l’Arco di Trionfo nel Parco del Cinquantenario a Bruxelles, la Galleria Vittorio Emanuele in piazza Duomo a Milano, l’Opera reale svedese a Stoccolma e il Royal Festival Hall a Londra. A conquistare altri spazi aerei, stavolta in modo permanente, sono stati i tedeschi di Studio Aisslinger con il loro LoftCube, che fa capolino sul tetto dell’Hotel Daniel nella città di Graz, in Austria. Installato con una gru, l’attico prefabbricato svetta a 24 metri da terra offrendo una vista a 360 gradi sulla città e in particolar modo sulla Torre dell’orologio e la collina Schlossberg. LoftCube è una capsula di 44 metri quadri con finestre a tutta altezza e frangisole in legno. È dotata di ogni confort, tra cui un letto disegnato su misura, home theatre, lampada Arco dei fratelli Castiglioni, poltrone relax di Charles Eames, bagno con serra integrata e naturalmente una superficie outdoor per godere il panorama.

Volendo, si potrebbe provare ad immaginare di costruire la propria casa senza nessun tipo di vincolo o permesso, decidendo autonomamente il posto in cui si vuole andare a vivere e l’altezza. Sembra qualcosa di molto improbabile, eppure con LoftCube si può anche questo.

LoftCube è una piccola unità immobiliare autonoma di circa 55 metri quadrati che consente una completa immaginazione sul paesaggio. LoftCube è stato progettato da uno studio di Berlino di un team di giovani architetti coordinati dal designer Werner Aisslinger. Dalle sue stesse parole, si può molto più semplicemente comprendere tutto il senso del progetto “Sentirsi a casa, anche quando si è lontani da casa”.

Il concept di questa abitazione sta nel creare qualcosa che sia in grado di adattarsi alle necessità di movimento del suo fruitore. Il blocco può, infatti, essere “posizionato” a piacimento, che sia in pieno centro città, sulla sponda di un fiume o sulla terrazza di un grattacielo. Il blocco abitativo può anche essere destinato a ufficio o casa vacanze, e può essere acquistato al prezzo di circa 55 mila dollari.

http://www.loftcube.net/loftcube_project/main.html

La caratteristica principale di questo piccolo prefabbricato moderno sta proprio nel suo essere “nomade“, una delle ultime tendenze dell’architettura contemporanea.

La “Nomadic Architecture” sta divagando in tutto il mondo come forma espressiva molto forte dell’abitare. Essa permette continui spostamenti fra metropoli e paesaggi e all’interno stesso di questi ultimi. Tramite questa nuova formula, molti dei legami con il concetto stesso di abitazione sono stati spezzati. Spesso la casa, soprattutto in Italia sta diventando una grossa fonte di preoccupazione, dovuta al continuo incremento dei prezzi del mercato immobiliare, ma la casa resta sempre come uno degli obbiettivi di ogni cittadino. Non tutti la pensano allo stesso modo, o per contingenze varie, possono intraprendere strade alternative a causa di numerose motivazioni. Spesso si è costretti a trasferirsi per lavoro o altro e di conseguenza non si riesce a stabilire troppo facilmente un diretto rapporto con il paesaggio urbano nel quale si abita. Capita , altrimenti, che ci si voglia spostare di città in città, per il semplice piacere della scoperta e della novità. Con la “Nomadic Architecture”, il problema dell’abitazione può essere superato, non si sceglie quindi una città e poi si costruisce la casa, ma si compra la casa e si può scegliere fra le infinite possibilità. LoftCube è proprio questo. A vederla sembra buffa, ma con un altissimo grado di design, accessibilità economica, e rispondenza ai personali disideri,LoftCube si potrebbe presentare come un’ottima soluzione.Il prefabbricato la pianta quadrata di circa 7,25 metri per 7,25 e si sviluppa in altezza per un totale di 3,50 metri. All’interno comprende poche e semplici funzioni, ovvero zona giorno e notte, bagno e cucina. Queste soluzioni sono altamente personalizzabili, grazie all’inserimento di mobili componibili e pannelli mobili. I pannelli, in particolare, conferiscono al fruitore dell’appartamento, la piena scelta progettuale interne. Interessante è l’esempio del bagno, dove il soffione di erogazione dell’acqua nella zona della doccia può diventare un irrigatore facendo ruotare la parete al quale esso è ancorato.

Lo spazio abitativo, quindi, pur comprendendo un a limitata metratura, si presta ad adattarsi alle esigenze.

Gli arredi e le finiture, infine, lo rendono moderno e accogliente, con tecnologie innovative e un’importante attenzione alla luce. Essendo l’interno così personalizzabile, non poteva che esserlo anche l’esterno.

LoftCube si presenta come un grande cubo dagli spigoli molto smussati e pareti completamente vetrate. Le finiture della struttura portare possono essere scelte fra una varia gamma di materiali, come metallo, legno lamellato o anche superfici trasparenti o translucide. I materiali, le partizioni, l’arredo e anche l’impiantistica interna coso progettati e costruiti con tecniche che si rifanno agli accessori da campeggio, quindi facilmente ispezionabili e molto leggeri per non gravare sugli edifici.

Questo ultimo punto, infatti, rappresenta forse la caratteristica principale di LoftCube, ovvero la sua trasportabilità. La casa può essere tranquillamente presa e spostata in qualunque momento o posto, sollevandola per mezzo di una gru oppure con un elicottero, soluzione di certo più costosa anche se rapida. LoftCube, in alternativa, può essere anche completamente smontata e rimontata, si stima, nell’arco di non più di giorni. Offre, quindi, anche da questo punti di vista, molteplici soluzioni.

LoftCube appartiene a quella categoria edilizia di prodotti modulari che permette di unire più celle e formare linee e che, come spesso è stato dimostrato, possono anche essere assolutamente ricchi di valore e funzionalità.

 

Condividi
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.